Il rosso vince



Manitou

Testo di Redazione


Il buon risultato con il quale Manitou Group ha chiuso il primo trimestre 2017 (+22% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso), è anche frutto dell’acquisizione di Terex Equipment Private Ltd in India, la cui produzione è per l’80% dedicata al mercato interno. Un assett – come dicono gli esperti – decisamente importante per sostenere una strategia di sviluppo verso est, ovvero il mercato Asia – Pacifico.

Il primo passo lo ha annunciato Michel Denis, CEO Manitou Group, con la partecipazione all’Intermat Asean che si svolgerà a Bangkok, in Thailandia, dall’8 al 10 giugno 2017. Rigorosamente in rosso, vi sarà presente un sollevatore Manitou Terex. Chiarisce Denis: “Siamo in una logica di espansione geografica e non di complementarietà della nostra offerta a livello mondiale, perché gli standard e i costi delle macchine non sono uniformi. Egualmente, sappiamo bene che l’impiego dei sollevatori telescopici in India è debole. Le abitudini locali e il costo del lavoro, fanno sì che le imprese utilizzino ancora macchine abbastanza rudimentali, 
come gru del tipo pick & carry. Per ora il nostro obiettivo è sviluppare l’attività dello stabilimento nel suo attuale perimetro d’azione, India, Asia e successivamente l’Africa”. A partire da giugno le macchine qui prodotte, usciranno con la classica livrea rossa e “firmate” Manitou Terex.

TAG: Manitou | Terex Equipment Private | India | sollevamento



leggi anche..